Sei qui: Home » News Inter » Ricavi Champions League 2021/2022: quanto ha guadagnato l’Inter

Ricavi Champions League 2021/2022: quanto ha guadagnato l’Inter

La Champions League è quello sport in cui 22 persone corrono dietro ad un pallone e alla fine vince il Real Madrid. Potremmo sintetizzare così la storia della massima competizione europea: un torneo che ieri sera ha visto, per la 14esima volta nella storia, i Blancos salire sul gradino più alto del podio. Alla fine delle danze, sono subito stati resi noti i guadagni derivanti dalla partecipazione alla Champions: l’Inter, dopo la Juventus, risulta essere il club italiano che ha incassato di più.

ricavi Champions Inter

I nerazzurri, usciti agli ottavi contro il Liverpool finalista, hanno guadagnato circa 51 milioni di euro: come riporta Calciomercato.com, 16 di questi sono per il ranking storico e 14 per la quota di market pool; i restanti 21 sono da attribuire ai risultati sportivi raggiunti. Meglio dell’Inter soltanto la Juventus, con i suoi 70 milioni di euro. Appena dietro il Milan, che ne ha incassati 47 e poi – distanziata – troviamo l’Atalanta con 29 milioni di euro guadagnati.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, novità sul futuro di Sanchez: lo vuole un club!

Uscendo dalla zona Champions League troviamo la Roma, che grazie alla vittoria in Conference League si è portata a casa 20 milioni di euro: benzina per le casse giallorosse in vista della prossima stagione. Poi Lazio e Napoli, entrambe impegnatesi in Europa League ed entrambe con un guadagno di circa 15 milioni di euro.

Pierfrancesco Vecchiotti