Inter, solo tre sono incedibili: due big sacrificabili

Il punto sulle possibili partenze in casa Inter.

Incedibili e sacrificabili

Per rimanere attiva nel bilancio ed autofinanziarsi nel mercato è probabile che l’Inter si troverà, di fronte ad offerte irrinunciabili, a dare i saluti a uno o più big.

Come riporta La Gazzetta dello Sport soltanto tre giocatori nerazzurri sono considerati incedibili da società e dirigenza.

Bastoni Lautaro Inter

I giocatori in questione sono Barella, Skriniar e Brozovic, vera e propria spina dorsale della squadra allenata da Inzaghi.

Alessandro Bastoni e Lautaro Martinez invece fanno parte dei sacrificabili a fronte di offerte irrinunciabili: solo in quel caso potrebbero partire.