Sei qui: Home » News Inter » Mancini sicuro dopo la Turchia: “Oggi non era semplice per un motivo!”

Mancini sicuro dopo la Turchia: “Oggi non era semplice per un motivo!”

La partita contro la Turchia contava solo per il ranking FIFA, che comunque non porterà l’Italia in Qatar, ma la vittoria passerà alle statistiche di una Nazionale che ha deluso l’intero paese dopo il sogno dell’Europeo 2020 (ovvero 2021).

Roberto Mancini ha parlato ai microfoni della Rai dopo il match e ha svelato i suoi pensieri dopo aver confermato quanto si vociferava: non si dimetterà.

Sulla partita:

“La partita sembrava inutile ai fini di quello che valeva ma le cose vanno fatte bene anche quando purtroppo ci sono altre situazioni negative, i ragazzi più giovani hanno giocato e reagito. 

LEGGI ANCHE:  Inter, l'ex giocatore rivela: "Feci un brutto gesto contro il Napoli di Maradona"

Sono stati bravi a rimanere tranquilli a giocare e a fare gol dopo aver subito subito una rete, hanno preso le misure e non era semplice perché era la prima volta che giocavano insieme.

Mancini Turchia Italia

rimpianti non aumentano: ci saranno comunque fino a dicembre prossimo.“.

Sui giovani:

Raspadori? Sono tutti ragazzi giovani, abbiamo bisogno di tempo e non era semplice nonostante la partita non valesse molto. Era la reazione che volevo, anche se purtroppo non siamo in una situazione semplice, è stata una reazione giusta.