La cessione di un big può finanziare il grande colpo in attacco: i dettagli

La sconfitta rimediata contro il Liverpool in Champions League, nonostante una buona prova dei nerazzurri, ha portato il management dell’Inter ad una riflessione.

L’obiettivo di Marotta e Ausilio è quello di provare a ridurre il gap contro le grandi d’Europa, soprattutto nel reparto avanzato, apparso più in difficoltà.

David
Foto: Getty Inter calciomercato David

Secondo la Gazzetta dello Sport, il piano di sviluppo prevede un mercato volto a rinforzare la squadra, ma che dovrà essere autofinanziato.

LEGGI ANCHE:  L'Inter ha scelto Demiral per il dopo Skriniar: svelata la prima offerta all'Atalanta

A tal proposito, si legge, non è da escludere la cessione di un big in estate per poter mettere a segno un colpo importante in attacco. I sogni di Marotta sono due: Paulo Dybala a parametro zero dalla Juventus e il costosissimo Jonathan David del Lille.

Parallelamente, continuano i discorsi per Gianluca Scamacca con il Sassuolo. Il management nerazzurro, fresco di rinnovo, inizia già a programmare il mercato estivo.

Sei qui: Home » News Inter » La cessione di un big può finanziare il grande colpo in attacco: i dettagli