Sei qui: Home » News Inter » Robertson sull’Inter: “Partita più dura rispetto a quella col Milan per un motivo”

Robertson sull’Inter: “Partita più dura rispetto a quella col Milan per un motivo”

Il terzino scozzese del Liverpool, Andrew Robertson, ha parlato al Mirror dell’accoppiamento negli ottavi di finale fra i Reds e l’Inter.

Il difensore si è detto entusiasta di poter giocare a San Siro, infatti nella sfida contro il Milan, con il Liverpool già qualificato Klopp fece riposare alcuni titolari fra cui proprio Robertson.

Le parole del difensore:

Il sorteggio è ormai andato ed è stato davvero emozionante. La scorsa settimana ero in panchina al Meazza, dunque l’accoppiamento con l’Inter mi consentirà finalmente di giocare a San Siro. Si realizza un desiderio che ho da quando sono diventato professionista: uno stadio iconico, fantastico. Inter e Milan si stanno giocando lo scudetto. I rossoneri sono stati un avversario difficile, specialmente ad Anfield. Lo stesso, se non di più, ci aspettiamo con l’Inter. Anche perché essendo gli ottavi tutto si amplifica“.

Robertson Inter-Liverpool

Il giocatore ha poi concluso ammonendo i suoi compagni:

Non vediamo l’ora che arrivi questo match. Sorteggio difficile, ma non possiamo pensarci adesso, da oggi alla partita con l’Inter ci sono di mezzo circa 40 match“.

I tifosi dell’Inter non saranno sicuramente stati contenti della ripetizione del sorteggio, ma dall’Inghilterra arrivano le stesse voci. I Reds agli ottavi di finale avrebbero di gran lunga preferito il Salisburgo e temono la partita contro l’Inter.

LEGGI ANCHE:  Futuro Skriniar, novità in arrivo: nuova mossa del PSG!

L’andata della partita si giocherà il 16 febbraio a Milano, il ritorno invece si giocherà l’8 marzo ad Anfield.