Paolo Condò spara a zero contro la UEFA! Le parole al veleno del noto giornalista

Paolo Condò ha detto la sua attraverso La Repubblica, sulla gaffe della UEFA legata ai sorteggi di Champions League di ieri.

Le parole di Condò:

E’ possibile che tutti noi siamo persone molto intelligenti. Ma l’idea che per applicare i tre noti criteri del sorteggio degli ottavi di finale, la UEFA abbia bisogno di un software di un provider esterno lascia stupefatti. Una brutta figura planetaria a cui, in buona fede crediamo solo noi, visto i commenti complottisti sui social”.

Condò UEFA

Il giornalista ha poi proseguito attaccando ironicamente i gestori del software:

In tutta evidenza il genio che ha elaborato questo software è lo stesso che ha messo in rotta di collisione Italia e Portogallo sulla via del prossimo mondiale“.

Per concludere Condò ha nuovamente attaccato la UEFA e la FIFA:

Quando si sospettava che FIFA e UEFA scaldassero le palline dei sorteggi, le cose funzionavano meglio“.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI