De Zerbi: "Abbiamo meritato la sconfitta. Oggi non mi è piaciuta una cosa"

De Zerbi:

Anche Roberto De Zerbi, allenatore dello Shakhtar Donetsk, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita del match concluso da poco tra i suoi e l'Inter.

Ecco le sue parole:

SULLA PARTITA - "Oggi non mi è piaciuto come ha giocato la mia squadra, non abbiamo creato praticamente nulla. Abbiamo giocato male e abbiamo perso meritatamente contro una grande squadra. Secondo me l'Inter con la vittoria dello scudetto ha acquisito consapevolezza e anche delle qualità fondamentali, come la pazienza di attaccare e aspettare l'avversario".

SULLA SITUAZIONE NEL GIRONE - "Ci siamo meritati di guadagnare solo un punto nel girone, non possiamo sbagliare tutte quelle occasioni con lo Sheriff. Non siamo in grado di poter affrontare Real e Inter al momento, soprattutto in questo momento che ci mancano diversi giocatori importanti".

SUL CAMPIONATO - "Abbiamo colmato il gap con la Dinamo Kiev, anche grazie ai nostri giovani che sono molto forti. Ma questo Shakhtar non è lo Shakhtar di Douglas Costa, Willian, ecc... Quest'anno il percorso è molto più difficile. Non possiamo essere al livello delle grandi squadre anche per questo motivo".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Gianmarco Di Matteo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram