Scoppia il caso: cinque giocatori non si vaccinano, arriva la decisione

Scoppia il caso: cinque giocatori non si vaccinano, arriva la decisione

Presa di posizione importante da parte del Bayern Monaco contro il Covid-19 e i suoi calciatori no vax. Nel frattempo in Italia è arrivata la decisione ufficiale sulla terza dosa di vaccino ai calciatori.

Il club tedesco avrebbe deciso di tagliare lo stipendio dei suoi 5 calciatori non vaccinati. I giocatori coinvolti nel caso sono: Kimmich, Gnabry, Choupo-Moting, Cuisance e Musiala.

Secondo la Bild, a forzare la mano al Bayern Monaco sarebbe stata la nuova positività di Kimmich. Il tedesco sarebbe risultato positivo dopo essere stato a contatto col il compagno di squadra Sule.

Bayern Monaco

Kimmich dunque avrebbe contratto il Covid-19 per la seconda volta in stagione, facendo infuriare i campioni di Germania.

In oltre il giocatore come da protocollo, è stato messo in isolamento e per questo motivo ha saltato la sfida di venerdi sera contro l'Augsburg, in cui Lewandoski e compagni sono stati battuti per 2-1.

Grazie alla sconfitta nell'ultimo match il Borussia Dortmund ha potuto portarsi al secondo posto con 27 punti, uno in meno del Bayern, riaprendo quindi il campionato.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Leonardo Fusco
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram