Sei qui: Home » News Inter » Il giornalista avverte l’Inter: “Questo è un campanello d’allarme”

Il giornalista avverte l’Inter: “Questo è un campanello d’allarme”

Intervenuto negli studi di Sky Sport, Maurizio Compagnoni, noto telecronista, ha detto la sua sull’Inter e sulla corsa scudetto di questa stagione.

I DUBBI SUI NERAZZURRI

Io ho la netta sensazione che nelle prossime partite, una volta in vantaggio, vedremo un’Inter diversa. Le rimonte cominciano ad essere troppe, Inzaghi ne prenderà atto. Non credo che la prossima volta che l’Inter andrà in vantaggio si abbasserà così tanto“.

Compagnoni, Inter, campionato

IL CONFRONTO COL MILAN

LEGGI ANCHE:  "Inter-Barcellona, partita della svolta?": Inzaghi predica calma!

In questo momento il Milan potenzialmente è al livello dell’Inter campione d’Italia. Il non chiudere le partite per l’Inter potrebbe essere un limite se dovesse proseguire questo trend: io credo che le rimonte subite rappresentino un campanello d’allarme“.

L’OBIETTIVO DI LAUTARO

Il bilancio va fatto a fine stagione, ma se l’Inter vuole bissare lo scudetto, il Toro deve fare una quindicina di gol