Commisso torna all'attacco: "Società indebitate? Vi dico cosa bisogna fare"

Commisso torna all'attacco:

A pochi giorni dall'attacco di Commisso alle big italiane, accusate di non rispettare i parametri finanziari, il presidente della Fiorentina è tornato nuovamente alla carica tramite i canali ufficiali del club viola:

"La pandemia ha colpito tutti. La Fiorentina non ha mai rischiato il fallimento, quando c’è bisogno di soldi noi li mettiamo ma non tutti lo hanno fatto. Molte squadre non erano a bilancio e questo non è giusto. Va bene controllare che tutto sia in regola con il Var ma allora servono anche controlli finanziari all’interno delle società"

Inter - Commisso - Fiorentina

"Il calcio viene falsato in due modi. O con gli arbitraggi, ma questo non accade ed il Var corregge gli errori. O con gli aspetti finanziari. Ci sono società senza debiti che poi perdono in campo e vanno in Serie B, come il Parma. E altre che non stanno dentro le regole, ma non succede niente e questo non credo sia giusto. Ci devono essere delle penalizzazioni e le cose devono cambiare. Le leggi devono essere sopra tutti ed uguali per tutti".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Fabio Baldonieri
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram