Parla l'esperto d'economia: "Vi spiego quale sarà il futuro di Suning"

Parla l'esperto d'economia:

Dopo l'approvazione del bilancio da parte del Consiglio di Amministrazione la situazione del club nerazzurro appare disastrosa. Un bilancio in rosso di 245 milioni di euro.

Marco Bellinazzo, esperto in economia, ai microfoni si Sky Sport, ha spiegato il futuro dell'Inter e la situazione di Suning.

"Come ripiana il debito? Facendo ricorso al prestito obbligazionario che tra fine novembre e inizio dicembre dovrà essere chiuso. 400 milioni che permettono di rinegoziare le altre situazioni. Ci sono, poi, i soldi che arriveranno dalle cessioni, 115 per Lukaku e 60 per Hakimi".

INCOGNITE PER SUNING

"L'Inter ha l'incognita della proprietà, Suning ha serie infinita di problematiche in patria, legate a scelte sbagliate e in parte per la politica del governo cinese che ha cambiato i paradigmi rispetto al calcio. 

La polizza assicurativa dell'Inter è che ha sottoscritto un'obbligazione con il fondo Oaktree e il fondo ha di fatto in mano l'Inter: se Suning non dovesse onorare prestito, l'Inter diventerà di proprietà di Oaktree.

Inzaghi deve riportare agli ottavi l'Inter e poi serve portare avanti la questione stadio. Inter e Milan sono tornate ai vertici del club italiani, hanno vissuto in maniera complessa questa fase perché avevano investito tanto. Ma sono sulla buona strada. Perdita di 450 milioni senza lo stadio. I 250 milioni di rosso fotografano il recente passato e spiegano le cessioni e il monte ingaggi abbassato.

IL FUTURO

"Ora l'Inter ha piazzato una serie di colpi finanziari e di nuovi sponsor e questo significa che alla prossima sessione di calciomercato l'Inter si presenterà in maniera serena. Se verranno fatte cessioni saranno fatte per scelta e non mi risulta che l'Inter si voglia privare di pezzi pregiati, a partire da Lautaro".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Veronica Battisti
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram