Lukaku alla Juventus: Conte svela il retroscena

Lukaku alla Juventus: Conte svela il retroscena

Intervenuto come ospite a Sky Sport nel pre-partita del match di Champions League tra Juventus e Chelsea, Antonio Conte è tornato a parlare di Lukaku.

Suo pupillo all'Inter negli scorsi due anni fino allo scudetto, dopo l'addio del tecnico il belga si è trasferito proprio ai Blues. L'ex allenatore nerazzurro ha svelato di aver cercato di portare l'attaccante alla sua corte già ai tempi della Juventus:

"Io penso che la dote di un allenatore bravo sia migliorare i proprio calciatori e io ho fatto un percorso importante con lui all'Inter. Lukaku è un generoso, uno che ti fa anche gli assist: è questa la sua specificità, ecco perché io l'ho voluto fortemente a Milano".

Lukaku - Conte - Juventus

"Lo volevo anche quando ero allenatore della Juve, molto prima di quando sono diventato manager del Chelsea. Ha ancora margine di miglioramento tecnici, ma è già arrivato ad altissimi livelli. Può migliorare in alcuni fasi della partita, ha bisogno di essere acceso qualche volta. È impressionante, è uno degli attaccanti più difficili da affrontare: va sempre fatto giocare, ma al Chelsea non ancora hanno capito bene come utilizzarlo".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Fabio Baldonieri
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram