Radu: "Vi svelo il mio segreto per parare i rigori"

Radu:

Ionut Andrei Radu, intervistato da InterTv, ha raccontato come sta procedendo la preparazione sotto la guida del nuovo tecnico nerazzurro Simone Inzaghi. Ecco le sue parole.

Sulle prime settimane di ritiro:

"Mi aspettavo peggio perché dopo un mese e mezzo di vacanza tornare non è facile. Ma ho fatto preparazione prima e mi trovo bene".

Sul suo segreto per parare i rigori:

"Quale segreto, sono troppo forte... Scherzo. In generale il segreto è lavorare sempre bene in allenamento, perché quello che fai in allenamento lo riporti sempre sul campo. La cosa più importante secondo me è cercare di fare sempre meglio ogni giorno".

Sulle richieste di Inzaghi:

"Il portiere è il primo attaccante e deve sapere giocare coi piedi impostando il gioco. Questa è la richiesta principale".

Sulla sensazione di scendere in campo da campione d'Italia:

"Giocare con lo Scudetto è sempre una cosa bellissima, ma sarà anche difficile, perché chi gioca contro l'Inter ce la mette sempre tutta. Specie adesso che siamo campioni d'Italia".

Sulle aspettative per la prima giornata di campionato:

"Contro il Genoa sarà una partita molto difficile perché tutti vogliono iniziare col botto. Ma siamo pronti a tutto, vedremo che accadrà".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram