Nasce l'InterSpac: l'azionato popolare nerazzurro

Nasce l'InterSpac: l'azionato popolare nerazzurro

Carlo Cottarelli, Presidente di Interspac S.r.l., rende ufficiale la nascita del nuovo progetto di azionariato popolare per l'Inter.

L'obiettivo è quello di rafforzare la bocca di fuoco economica dell'Inter; sarà un'iniziativa molto ambiziosa, che coinvolgerà inizialmente la proprietà e i tifosi interisti più conosciuti.

In tal senso il club di Corso Vittorio Emanuele sarà la prima a muoversi in Italia: tutto merito del Bayern Monaco, club già instradatosi nell'ottica della sostenibilità finanziaria. Ecco le parole di Cottarelli:

"Vogliamo portare avanti un grande progetto di azionariato popolare. Per rafforzare l’Inter con capitali forniti da noi tifosi. Già avviene in altre società gloriose, come il Bayern di Monaco. Vogliamo lavorare insieme all’attuale proprietà, già informata dell’iniziativa.

Dichiarazioni d'intenti forte quelle di Cottarelli, che evidenzia come questo progetto sarà subordinato a varie tappe:

"Il primo passo sarà simbolico. Entro fine giugno faremo entrare nella società Interspac S.r.l. un gruppo ristretto di tifosi interisti noti, che acquisteranno una piccola quota: sportivi, musicisti, scrittori, giornalisti, conduttori televisivi. Ci aiuteranno a far conoscere il progetto"

"Vogliamo misurare quanto interesse ci sia per la nostra iniziativa. Abbiamo incaricato IQUII, e la sua Sport Intelligence Unit, di condurre uno studio approfondito in proposito. Venerdì 25 giugno sarà messo on line sui canali social e web e rilanciato da media partner, un questionario sull’azionariato popolare tramite cui anche i tifosi interisti potranno far conoscere la propria opinione. Se, come pensiamo, ci sarà sufficiente interesse da tutte le parti coinvolte, dopo aver definito i dettagli tecnici dell’operazione, richiederemo le necessarie autorizzazioni da tutti gli organi competenti per poi iniziare la raccolta di risorse dai tifosi e da altri. Questo richiederà diversi mesi, anche se l’esatta tempistica dipenderà dai dettagli tecnici della operazione".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Valerio Tubercolo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram