Il punto sulle cessioni: Gagliardini e Sensi potrebbero rimanere, Vidal e Vecino in partenza

Il punto sulle cessioni: Gagliardini e Sensi potrebbero rimanere, Vidal e Vecino in partenza

L'arrivo di Simone Inzaghi a Milano sarà fondamentale per fare il punto sulle cessioni. Oltre al top player da sacrificare, nei piani della società nerazzurra c'è anche l'addio di alcuni elementi che compongono le seconde linee del centrocampo.

Stando a quanto riferisce Gazzetta.it, Stefano Sensi difficilmente lascerà Milano. Nel 2019 è stato pagato 25 milioni di euro dal Sassuolo, e si vuole evitare una minusvalenza. Discorso simile per Roberto Gagliardini, che potrebbe diventare una pedina utile a Inzaghi per completare il reparto.

I due indiziati principali a lasciare la squadra meneghina sono dunque Arturo Vidal e Matías Vecino. Il cileno non ha mai convinto pienamente e – soprattutto per motivazioni economiche – è sulla lista dei partenti. L'uruguaiano è nella lista dei desideri di Luciano Spalletti a Napoli, e a breve potrebbe arrivare una prima offerta ufficiale.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Pasquale Conte
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram