Moratti: “Suning gruppo fortissimo. Spero che il momento sia superabile”

October 12, 2018 - Trento, Italy - Massimo Moratti attends the Il Festival dello in Trento, Italy, on 12 Otcober 2018. From 11 to 14 October 2018 the first edition of the Festival of Sport, which will have a national and international dimension, thanks to the caliber of the expected guests and the topics covered. The organizers are the first Italian sports daily, La Gazzetta dello Sport, and Trentino, under the patronage of Coni and the Italian Paralympic Committee. First Edition Of The Festival Of Sport In Trento PUBLICATIONxINxGERxSUIxAUTxONLY - ZUMAn230 20181012_zaa_n230_847 Copyright: xMassimoxBertolinix
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le celebrazioni per il 19esimo titolo, in questi giorni, stanno lasciando spazio al momento economico della società e ai relativi piani per la prossima stagione.

L’ex patron dell‘Inter Massimo Moratti, a tal proposito, ha rilasciato un’intervista a Rete Oro in cui parla di Suning, e non solo: queste le sue parole.

SUNING E ZHANG- “Suning è un gruppo fortissimo, con grandissime possibilità. Non so cosa sia successo in Cina in questo momento, ma spero che la cosa sia superabile. La famiglia Zhang è una famiglia perbene: il papà è un uomo positivo, il figlio ha educazione americana, attenzione e sensibilità. Sente forte questa responsabilità avendo seguito la squadra in Italia”.

ANTONIO CONTE – “Ha fatto bene dov’è andato e ha fatto bene anche nell’Inter, e non era scontato. Lo ammiro per quello che ha fatto. Somiglianze con Mourinho? Hanno due caratteri all’opposto, ma badano a far sì che ci sia un grande spirito di gruppo”.