Inter, De Vrij truffato dalla sua ex agenzia: ingaggio più basso e super-indennizzo

Inter, De Vrij truffato dalla sua ex agenzia: ingaggio più basso e super-indennizzo

Nell'estate del 2018 Stefan De Vrij passava dalla Lazio all'Inter a parametro zero: una scelta azzeccata quella del difensore, sia a livello di crescita personale, che a livello di palmarès, visto il primo scudetto in arrivo.

In ottica economica, però, non si può certo dire la stessa cosa: secondo quanto riportato da diversi media olandesi, fra i quali Follow the Money, il centrale se la sarebbe presa con la SEG (Sports Entertainment Group), che curava i suoi interessi prima del passaggio nella scuderia di Raiola.

Il difensore, ai tempi, non avrebbe potuto guadagnare più di 50 milioni di ingaggio in sei anni, portando l'agenzia a trattare per una somma più bassa; inoltre, ogni sei mesi, la stessa SEG intascherebbe 200 mila euro, più il 7,5% dell'eventuale futura rivendita.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Matteo Mosconi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram