Quando l’Inter potrebbe matematicamente vincere lo scudetto?

Conte
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mancano ancora sette partite al termine del campionato italiano di Serie A 2020/2021 e l’Inter inizia a sentire in lontananza un forte profumo di scudetto. Le partite che restano da giocare non sono affatto semplici e la speranza dell’Inter è quella di poter arrivare alla sfida contro la Juventus già lo scudetto in tasca in modo da poter scendere in campo più serenamente.
Quella tra Inter e Juventus, infatti, è una sfida nella sfida che si svolgerà alla penultima giornata di campionato e per questo vi invitiamo a non perdervi Juventus vs Inter streaming dal momento che proprio questo incontro potrebbe essere quello decisivo per l’assegnazione dello scudetto.

Come dicevamo, mancano ancora 7 partite al termine del campionato di Serie: incontri nei quali l’Inter dovrà ancora affrontare Spezia, Verona, Crotone, Sampdoria, Roma, Juventus ed, infine, l’Udinese nell’ultimo match della stagione di Serie A.

A favore della formazione guidata da mister Antonio Conte c’è senza dubbio il posizionamento in classifica. Attualmente l’Inter è prima con 75 punti con Milan (66), Atalanta (64) e Juventus (62), piuttosto distanziate.
Inoltre, i nerazzurri godono di una striscia positiva davvero incredibile: l’ultima sconfitta in campionato risale al 6 gennaio contro la Sampdoria.

Dunque, come dicevamo, l’Inter può fare affidamento su un grande vantaggio nei confronti della sua più prossima rivale: il Milan. Non solo. Proprio nei confronti del Milan bisogna anche tenere presente che il doppio scontro diretto risulta essere a favore dei nerazzurri: risultati che rappresentano un ulteriore punto di forza in favore della squadra attualmente prima in classifica. Infatti, in caso di eventuale arrivo a pari punti, il titolo andrebbe comunque all’Inter. Medesimo discorso vale anche per un eventuale arrivo a pari punti con l’Atalanta.

Quando l’Inter potrebbe conquistare aritmeticamente lo scudetto?

Dunque, alla luce di tutto quello che abbiamo detto, abbiamo senza dubbio una serie di eventuali risultati favorevoli in soccorso di Lukaku. Combinazioni che potrebbero portare il titolo aritmetico già ad aprile 2021.
Questa eventualità andrebbe a verificarsi nel momento in cui l’Inter riuscisse a portare a casa solo nuove vittorie consecutive. Infatti, con il pareggio contro il Napoli, Milan ed Atalanta sono riuscite a recuperare qualche punto, ma la distanza resta sempre considerevole per pensare ad una possibile rimonta.

La prima data utile, dunque, per la conquista dello scudetto da parte dell’Inter è alla 33esima giornata di Serie A, quella del 26 aprile.
In questa data, infatti, la squadra guidata da mister Antonio Conte potrebbe diventare campione d’Italia nel caso di doppia vittoria contro Spezia e Verona alla quale devono aggiungersi anche:

  • le sconfitte da parte del Milan contro Sassuolo e Lazio;
  • l’ottenimento di massimo due punti contro Roma e Bologna per l’Atalanta
  • la conquista di massimo tre punti per la Juve contro Parma e Fiorentina.

Soltanto conseguentemente a tutti questi risultati l’Inter si troverebbe con 15 punti di distanza da Milan e Atalanta (16 o più dalla Juventus).
Si tratta, in ogni caso, di incastri piuttosto complicati anche se possibili. Dunque, soltanto a seguito del turno infrasettimanale si potrà avere un quadro più definito e completo per tenere viva la speranza della conquista dello scudetto da parte dell’Inter entro la fine di aprile.

Ma nel caso in cui Milan, Atalanta e Juventus dovessero continuare a vincere alla pari dell’Inter, o addirittura ottenere più punti dei nerazzurri nelle prossime giornate, a Lukaku e compagni basterà pensare soltanto a se stessa e puntare ad ottenere 12 punti su 21 nelle prossime sfide a disposizione.
Anche in questo caso otterrebbero il titolo matematicamente.

Awais Dar

LinkedIn

Founder of https://www.ebzpro.com/ & https://www.rankertimes.com/

Awais è appassionato di scrivere di salute, tecnologia, istruzione, finanza, nonché per i fondamentali del business e un po ‘nel settore dell’igaming. Ha un’esperienza di 10 anni nella creazione di contenuti fantastici e utili per fornire idee / conoscenze alle persone.