Cassano: “Le squadre di Conte non hanno mai giocato bene”

B1D65928-DEC0-4B69-8E76-7CFF8E40E270
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Antonio Cassano alla Bobo TV dice la sua sulle squadre allenate da Conte e sul gioco espresso.

“Alla Juve non voleva Pirlo”

In diretta sulla Bobo TV Antonio Cassano dice la sua sulle big allenate da Antonio Conte. Queste le parole: “Alla Juve, al Chelsea, in Nazionale o all’Inter lui non ha mai giocato bene. Lui ha sempre avuto l’idea di andare a mille all’ora, con i suoi due o tre schemi di gioco, chiedendo ai giocatori grande intensità. Più o meno la sua impronta è sempre questa, lui vuole solidità. Ma negli anni, le sue squadre hanno sempre giocato così. Ricordiamo che alla Juve quel “qualcosa in più” glielo ha dato un giocatore che lui non avrebbe voluto: Andrea Pirlo. Infatti questo suo andare a mille all’ora, in Champions League penalizza e fa uscire le sue squadre troppo presto”.