Repubblica – Non esiste nessun caso Lukaku: l’Inter ha già saldato tutto

Italy, Milan, september 21 2019:  during football match AC MILAN vs FC INTER, Serie A 2019/2020 day4, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La notizia lanciata stamattina dal Corriere dello Sport ha spaventato i tifosi dell’Inter. Il giornalista Franco Vanni di Repubblica, molto vicino all’ambiente nerazzurro fa chiarezza: l’Inter ha già pagato i bonus al Manchester United.

VANNI: “I RAPPORTI TRA I CLUB SONO BUONI”

Come si legge sul quotidiano: “L’Inter doveva 1.9 milioni di bonus al Manchester United alla fine della scorsa stagione. Dopo la pandemia, i due club hanno rinegoziato i tempi del pagamento, con scadenza aggiornata a luglio 2021“.

Poi la netta smentita alle dichiarazioni del Corriere: “L’Inter ha pagato quanto dovuto già lo scorso gennaio. La dirigenza nerazzurra, nonostante la crisi di liquidità che ha colpito l’azionista di maggioranza Suning Holdings, è infatti impegnata a rispettare le scadenze dei pagamenti per i cartellini dei calciatori. E quando c’è la possibilità di farlo, la linea è quella di pagare il prima possibile. I rapporti fra Inter e Manchester United sono buoni“.

Allarme rientrato, dunque, perché non doveva neanche scattare.