Il gigante Fortress sull’Inter! Già avanzata l’offerta preliminare a Suning

Fonte: profilo Instagram Steven Zhang
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Prendete una squadra di livello internazionale, aggiungete il suo ritorno ad alti livelli, e concludete con una (stonata) crisi societaria: ecco l’attuale situazione dell’Inter. Le conclamate difficoltà di Suning hanno portato molto interesse sull’Inter. E così, dopo la notizia del fondo saudita PIF, anche il gigante Fortress bussa alla porta di Zhang.

OFFERTA DI TIPO IBRIDO

La fonte (autorevole) è quella del Sole 24 Ore secondo cui, il fondo americano di investimento avrebbe presentato un’offerta preliminare a Suning già nei giorni scorsi. La soluzione, analogamente a quella saudita, interessa Zhang perché presenta una parte di finanziamento.

Come scrive il quotidiano, infatti: “L’offerta sarebbe di tipo ibrido, in parte equity e in parte di finanziamento, e sarebbe finalizzata anche a rifinanziare il debito esistente: un bond di circa 375 milioni di euro“.

La liquidità interessa Zhang che ha la grande voglia di restare in sella fino a fine stagione per lasciare l’Inter da vincitore. E restare, comunque, nella storia del club nerazzurro.