D’Aversa in conferenza stampa: “L’Inter è forte, ma nulla è impossibile nel calcio”

Fonte: YouTube
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore del Parma Roberto D’Aversa ha parlato della delicata sfida di domani sera contro l’Inter di Antonio Conte. Ecco le sue parole:

Sul Parma di domani:Noi dobbiamo fare una prestazione al 120%, eliminando gli errori che non possiamo permetterci contro la prima in classifica, e magari sperare di trovare un avversario in serata storta. Ma questo dipende soprattutto da noi, potrebbe non bastare ma noi dobbiamo far sì che accada. Lo scorso anno abbiamo messo in difficoltà l’Inter. In questo momento è difficile essere positivi, siamo penultimi e non vinciamo da tanto, ma credo che la fiducia possa portarti a fare un risultato impensabile, nel calcio nulla è impossibile”

Sugli infortuni: “Con Inglese e Pellè non lavoriamo quotidianamente, sono rientrati part-time. Va considerato il percorso. Graziano veniva da un periodo di inattività, ha iniziato e ha avuto un infortunio. Roberto è stato fermo per molto tempo. Bisogna ragionare su Karamoh e Mihaila. Numericamente davanti abbiamo qualche difficoltà. Però a La Spezia, senza le convocazioni di Inglese e Pellè, siamo passati in vantaggio: non mi piace crearmi alibi per assenze o infortuni, ma è chiaro che avere alternative nella gestione della gara diventa fondamentale. In passato, anche con assenze numerose, si sono fatte prestazioni importanti, come dimostra la gara con l’Inter dell’anno scorso“.