Bonucci: “Lite Agnelli-Conte? C’è poco da aggiungere, parlano le immagini”

Fonte foto: Screen YouTube
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Leonardo Bonucci ha parlato ai microfoni di SkySport su quanto accaduto martedì e in vista del match col Napoli. Ecco le sue parole.

PARLA BONUCCI

Lite Agnelli – Conte? C’è poco da aggiungere, le immagini hanno parlato chiaro; quello che è successo è brutto, ma non sta a me giudicare il perché sia successo, né tantomeno che doveva o non doveva essere fatto. Le immagini sono lì, dobbiamo essere sempre un esempio ma a volte, in certe situazioni, diventa difficile. Quando si scende in campo la situazione ambientale non ti fa pensare a quello che fai; premesso che, qualsiasi cosa facciamo, dobbiamo essere d’esempio, in alcuni momenti la tensione, l’adrenalina, la posta in palio ti fanno essere qualcosa di diverso rispetto a quello che vorresti essere e che vorresti trasmettere.

Capita che succedono episodi del genere, amplificati dallo stadio vuoto e i microfoni che riportano tutto. Bisognerebbe cercare di enfatizzare di meno quello che succede, sfido chiunque a non avere momenti di tensione in ambito lavorativo che possano sfociare in una discussione, che sia un campo da calcio o un ufficio; siamo esseri umani, ma dobbiamo comunque essere di esempio, non nascondo che ci sono situazioni cui, con lo stadio pieno, nessuno ci faceva caso, magari si sentiva o si vedeva poco.

Cerchiamo di stare più attenti ma non è nulla di nuovo, a volte in uno sport, con la tensione, può capitare di sfociare in situazioni così spiacevoli“.