Bastoni: “Giocare nell’Inter mi rende fiero. Mi vedo qui per tanti anni”

bastoni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alessandro Bastoni è intervenuto ai microfoni di Sky Sport e ha parlato della sua situazione all’Inter e a quanto sia importante la gara di domenica. Le parole de difensore nerazzurro: “È sempre emozionante giocare Inter-Juve, ormai è la quarta volta, ma si provano sempre le stesse sensazioni. È un onore giocare questo big match. La Juve lo vince ormai da tempo, noi abbiamo iniziato il percorso da un anno. Proveremo a dar loro filo da torcere, a metterò in difficoltà. Sicuramente la Juve è la favorita per lo scudetto. Noi proveremo a fermarli, ma non guardiamo la classifica. Siamo un bel gruppo e stiamo crescendo. Gli episodi decidono le partite e in questo momento vanno tutti contro di noi. Abbiamo alzato il baricentro però, per questo concediamo di più, siamo più aggressivi”.

società, futuro, Nazionale

L’Inter è un grande club con dirigenti molto bravi che risolveranno la situazione. Il nostro obiettivo è solo quello di scendere in campo e dare il massimo. È un campionato strano anche per via dei tanti impegni. Noi continuiamo il percorso partita dopo partita provando a vincere sempre. Il mio 2020 è cambiato in modo veloce, sino ad un anno e mezzo fa ero a Parma. Ringrazio Conte perché mi ha dato fiducia e buttato nella mischia. In comune Mancini e Conte hanno la costruzione a tre e la voglia di recuperare subito palla. Sono diversi, ma mi piacciono entrambi. Io sto bene all’Inter e anche a Milano. Ora non ci penso, vedremo cosa mi riserverà il futuro”.