TS – Suning infastidito dall’eliminazione, niente investimenti a gennaio?

suning
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il pareggio per 0-0 dell’Inter contro lo Shaktar ha decretato l’eliminazione, sia dalla Champions che dall’Europa League, dei nerazzurri. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, il presidente Suning sarebbe rimasto deluso dal cammino europeo e non è da escludere che questo possa avere delle importanti ripercussioni sul mercato di gennaio.

Adesso è difficile pensare che Suning apra il portafogli. La delusione è tanta e i conti del club, così come quelli di tutte le altre società del pianeta, rimangono in profondo rosso causa Covid (gli ottavi di Champions avrebbero portato quasi 15 milioni)“, scrive il quotidiano, aggiungendo che molto probabilmente gli unici movimenti durante la prossima sessione di mercato potrebbero essere quelli legati al centrocampo, mentre in attacco Giroud e Milik potrebbero rimanere solo delle idee, lasciando a Conte le quattro punte attuali.