Milenkovic rifiuta il rinnovo: occasione d’oro per Inter e Milan!

milenkovic 2
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
In estate si è parlato spesso di un possibile trasferimento di Nikola Milenkovic da Firenze a Milano, sponda mai definita. Infatti, sia l’Inter che il Milan si sono interessati al classe ’97 ma adesso cambiano gli scenari: i viola si sono rassegnati a perdere il centrale difensivo.

IL CONTRATTO SCADE NEL GIUGNO 2022

Nelle ultime settimane di mercato, diverse squadre si sono interessate a Milan Skriniar. Il nome più caldo in casa Inter per sostituire lo slovacco è stato sicuramente quello di Milenkovic, cercato anche dai cugini rossoneri. Alla fine però, nessuna trattativa è andata in porto per il mancato accordo economico tra i club. E adesso l’Inter si ritrova un Skriniar in grande spolvero, contenta di non averlo svenduto.
L’interesse per Milenkovic però (2 anni più giovane dell’ex Samp che è un classe ’95) resta nei corridoi di Viale della Liberazione. Per questo, ciò che riporta oggi Il Corriere Fiorentino è molto importante: il difensore serbo ha rifiutato di prolungare il suo contratto con i viola, con scadenza 30 giugno 2022.
Adesso il club di Commisso dovrà cercare di piazzare il calciatore la prossima estate per evitare di perderlo a parametro zero, Inter e Milan sono avvisate.