Inter, Eriksen verso l’addio a gennaio. Scambio con il PSG in vista?

Eriksen
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La questione Eriksen in casa Inter esiste, non è più possibile nascondersi dietro un dito. Dopo le dichiarazioni di ieri sera del danese è lecito chiedersi quale potrebbe essere il suo futuro. Dipenderà da lui ma dipenderà anche da chi busserà alla porta e se starà alle condizioni che l’Inter ha fissato per le uscite. Per adesso si parla solo di formule di prestito che non convincono il presidente Zhang che vorrebbe cessioni a titolo definitivo.

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport sul finire del mercato per Eriksen era arrivata un’offerta, quella del Paris Saint-Germain. Era venuto fuori il nome di Leandro Paredes come “conguaglio” per abbassare il prezzo di Mauro Icardi, e poi come parziale contropartita quando il Psg si era informato per Milan Skriniar, fino all’ipotesi di uno scambio con Marcelo Brozovic. Adesso, al posto di Icardi, c’è Erikesen. L’Inter continua a sognare Kanté e per almeno tentare il colpo a centrocampo ha bisogno si uscite. Al momento l’unico intreccio sembra proprio uno scambio tra il danese e Paredes. Il mercato dell’Inter riparte da qui.