Real Madrid-Inter, le ufficiali: Lautaro-Perisic dal 1′, out Eriksen. Panchina per Modric

Italy, Milan, september 17 2019:  during football match FC INTER vs SLAVIA PRAHA, Champions League 2019/2020 day1, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

È il giorno di Real Madrid-Inter, calcio d’inizio alle ore 21 allo stadio Alfredo Di Stefano, seconda casa dei blancos vista l’impossibilità di utilizzare il Bernabeu. Sfida che sa già di spareggio, con il Real che ha ottenuto un punto nelle prime due giornate e l’Inter che è reduce da due pareggi. Entrambe le squadre saranno alla ricerca dei tre punti, in una sfida che si preannuncia stellare.

Le scelte dei tecnici

Sono stati ufficializzati i ventidue che scenderanno in campo dal primo minuto. Antonio Conte dovrà fare a meno anche quest’oggi di Lukaku, al suo posto ad affiancare Lautaro ci sarà ancora Perisic con Pinamonti pronto a subentrare. Alle loro spalle giocherà Barella, con Vidal e Brozovic nei due di centrocampo. In difesa rientrano D’Ambrosio e Bastoni, che affiancheranno De Vrij nella linea a tre dei nerazzurri. Zidane deve fare i conti con l’assenza di Carvajal, Odriozola e Nacho, motivo per cui si adatterà Lucas Vazquez come terzino destro, con Mendy a sinistra. A centrocampo parte dalla panchina Modric, ci sarà Valverde dal primo minuto. In avanti Hazard e Asensio a supportare Benzema.

Le formazioni ufficiali:

Real Madrid (4-3-3): 1 Courtois; 17 Vazquez, 5 Varane, 4 Ramos, 23 Mendy; 15 Valverde, 14 Casemiro, 8 Kroos; 11 Asensio, 9 Benzema, 7 Hazard.

Allenatore: Zinedine Zidane

Inter (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 77 Brozovic, 22 Vidal, 15 Young; 23 Barella; 14 Perisic, 10 Lautaro Martinez.

Allenatore: Antonio Conte