Rizzoli: "Marotta è poco informato". La risposta dell'ad arriva in diretta su Sky

Rizzoli:

Durante l'intervista a Nicola Rizzoli in diretta su SkySport, Caressa ha fatto da tramite per comunicare al responsabile la risposta di Marotta.

Marotta risponde a Rizzoli: "Rocchi non è mai stato presentato"

Botta e risposta inaspettato, quello andato appena in onda su SkySport.

Durante la sua intervista, infatti, a Rizzoli è stato chiesto di rispondere a Marotta; l'arbitro si è pronunciato così: "Parto dall’apprezzamento per i toni, è importante fare considerazioni e rapportarsi in maniera non polemica. Colgo l’occasione per ricordare, probabilmente Marotta non era informato, che quest’anno abbiamo istituito un nuovo ruolo di raccordo con i club nella figura di Gianluca Rocchi che è andato a parlare dell’interpretazione delle regole ma anche ad ascoltare e cercare di migliorare.

Le parole di Marotta arrivano dopo che abbiamo già creato questo nuova figura, è un ausilio che servirà a migliorare il rapporto. Queste parole erano già state messe in pratica con il nuovo ruolo di Rocchi. Il dialogo lo vogliamo anche noi, è costruttivo. Lo scorso anno abbiamo commesso degli errori alla luce di alcune novità nel regolamento. Quest’anno avevamo cominciato bene, bisogna essere onesti e capire quando si sbaglia e dobbiamo metterci la faccia”.

Ciò che è davvero stato inaspettato è stata la risposta di Marotta, avvenuta tramite Fabio Caressa. L'ad avrebbe infatti mandato un messaggio al giornalista, che lo ha ricevuto durante la stessa rivista e ne ha reso noto il contenuto: "Mi ha scritto ora Marotta, dice che Rocchi però in Lega non è mai stato presentato".

Così, infine, ribatte il responsabile del Settore Tecnico Arbitrale: “So che Rocchi è già stato a parlare con la Sampdoria, alla Lazio, nei prossimi giorni andrà a parlare anche con il Milan e ha mandato un fax a tutte le squadre di Serie A. So per certo che Rocchi ha parlato anche con Ausilio per andare anche dall’Inter, ma con l’emergenza Covid hanno rinunciato. Forse Marotta non lo sapeva, ma mi fa piacere renderlo noto a tutti i club. Rocchi ha un ruolo federale, proprio per spiegare le decisioni e cosa hanno sbagliato”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Federica Caiafa
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram