Shakhtar-Inter, le ufficiali: Hakimi e Young dal 1′, Barella dietro le punte.

sorteggi-champions-league-600x450
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quasi tutto pronto per il secondo match dei gironi di Champions League che vedrà contrapposte Shakhtar Donetsk e Inter, calcio d’inizio in quel di Kiev alle 18.55. Ucraini che sono sulle ali dell’entusiasmo dopo la grande vittoria contro il Real Madrid della scorsa settimana, i nerazzurri invece sono chiamati a riscattarsi dopo il pareggio interno con il Borussia Mönchengladbach.

Le scelte definitive per la sfida

Antonio Conte ritrova alcuni giocatori rispetto alla scorsa settimana, rientrano infatti Hakimi e Young che ci saranno dal primo minuto sulle fasce, e Bastoni che torna titolare dopo lo spezzone fatto con il Borussia. In mezzo al campo c’è Brozovic e non Eriksen, Barella agirà dietro la coppia Lukaku-Lautaro. Luis Castro punta sul 4-2-3-1, in porta confermato Trubin con Bondar e Khocholava avanti a lui. A centrocampo ci saranno Maycon e Marcos Antonio, in avanti Tete e Solomon, entrambi a segno al Bernabeu.

Le formazioni ufficiali:

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): 81 Trubin; 2 Dodô, 77 Bondar, 3 Khocholava, 15 Kornienko; 27 Maycon, 8 Marcos Antonio; 14 Tetê, 11 Marlos, 19 Solomon; 9 Dentinho.

Allenatore: Luis Castro

Inter (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 22 Vidal, 77 Brozovic, 15 Young; 23 Barella; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

Allenatore: Antonio Conte