CdS – Milenkovic non rinnova? L’Inter ci può provare a gennaio!

milenkovic
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quello di Nikola Milenkovic era stato un nome caldo per l’Inter nell’ultima finestra di mercato, ma alcune cessioni mancate e le richieste eccessive della Fiorentina non hanno lasciato margini di trattativa. La dirigenza viola vorrebbe blindarlo rinnovandogli il contratto in scadenza nel 2022 ma, stando a quanto afferma il Corriere dello Sport, non filtra ottimismo. I nerazzurri possono tornare alla carica già a gennaio.

LA STRATEGIA

Se gli uomini di Rocco Commisso non dovessero trovare la quadra con Fali Ramadani, agente del difensore serbo, potrebbero riaprirsi dei discorsi di mercato. Per strappare Milenkovic alla Fiorentina, a questo punto, non servirebbero più 40 milioni di euro bensì un “accordo alla Chiesa“. Anche il nuovo arrivato in casa Juventus, infatti, aveva un contratto in scadenza nel 2022 ed è stato ceduto. Beppe Marotta monitora la situazione e cercherà di anticipare le concorrenti per aggiudicarsi il classe ’97.