TS – Nainggolan al Cagliari, si può chiudere: la formula

Nainggolan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Antonio Conte non ci pensa proprio a togliersi dalla testa N’golo Kante, giocatore simbolo del suo trionfo in Premier League. Ma per coronare il suo sogno, l’allenatore dell’Inter ha segnalato alla dirigenza alcuni nomi fuori dal progetto, che potrebbero risanare le casse dell’Inter.

Tuttosport riassume la situazione in uscita del mercato nerazzurro. Tra i grandi esclusi spiccano i nomi di Skriniar, che tanto ha deluso sul centrodestra della difesa a tre, e Marcelo Brozovic, che invece è sembrato fondamentale negli schemi dell’Inter. Rispettivamente, sono piombati sui giocatori: Psg e Tottenham. Ma le richieste dell’Inter sono valutate eccessive per il momento.

Eccessiva è anche la valutazione di Nainggolan per il Cagliari. Il club sardo aspetta alla porta in attesa di un alleggerimento. Il presidente Giulini nel frattempo pensa alla formula per prelevare il centrocampista belga. Dovrebbe presentare un’offerta di prestito molto oneroso con diritto di riscatto, la crifra spesa per il prestito, così avvicinerebbe molto il diritto ad un obbligo di riscatto. Mentre coprirebbe il contratto del belga da 4.5 milioni dividendolo in quattro anni.

Questa cessione aiuterebbe le casse dell’Inter a compiere lo sforzo per arrivare al centrocampista francese del Chelsea.