L’Inter cambia forma: 8 possibili cessioni per ripartire

Italy, Milan, december 21 2019:  during football match FC INTER vs GENOA , Serie A 2019/2020 day17, San Siro stadium
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

O in un modo o nell’altro questo sarà un anno di rivoluzione in casa Inter. Con Antonio Conte confermato però i cambiamenti saranno solo a livello rosa, dove addirittura sarebbero 8 i possibili giocatori che potrebbero abbandonare Milano.

ARIA DI CAMBIAMENTI, CONTE LEADER DEL NUOVO CICLO

Non saranno giorni facili quelli per i nerazzurri, che dovrebbero cominciare il ritiro durante la seconda settimana di settembre. Alcuni giocatori potrebbero addirittura però non arrivare a vedere il ritiro finendo per essere sacrificati sull’altare dei nuovi acquisti. I primi due della lista sono senza ombra di dubbio Skriniar e Brozovic. Se per Brozovic però si aspetta l’offerta giusta, stando a quanto riporta Sport Mediaset, Skriniar potrebbe essere protagonista di uno scambio per arrivare a Ndombele. Tra i possibili partenti poi altri due centrocampisti. Per Gagliardini forte l’interesse di Lazio e Fiorentina, mentre per Vecino si parla di Everton o Napoli anche se nelle ultime ore è tornata di prepotenza l’ipotesi Cagliari.

Resta poi da risolvere la questione prestiti. Perisic, che ha alzato la Champions con il Bayern non è ancora sicuro del riscatto e potrebbe addirittura tornare a Milano sotto la guida di Conte. Joao Mario invece è ancora alle ricerca di una nuova sistemazione anche se su di lui suonano le sirene portoghesi. Resta poi l’incognita Nainggolan su cui però il Cagliari è pronto a imbastire una trattativa per il riscatto.