Serie A, scontro riaperture stadi: i presidenti dicono sì ma il governo no

Serie A, scontro riaperture stadi: i presidenti dicono sì ma il governo no

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

É scontro tra governo e Serie A per quanto riguarda la riapertura degli stadi: i presidenti vorrebbero riaprire al più preso mal’esecutivo non è d’accordo.

SCONTRO PER LA SERIE A

La riapertura degli stadi è il terreno di scontro più grosso tra il mondo del calcio e della politica. Scrive Il Corriere dello Sport: “L’esecutivo ha il timore che riaprire gli stadi (al massimo) per il 40% della capienza, potrebbe essere un segnale in controtendenza con il momento che il Paese sta ancora attraversando (la curva dei contagi ancora non è vicino allo zero come speravano i virologi) – spiega il quotidiano -. La Uefa in quest’ottica ha già fatto sapere che per gli ottavi e le Final Eight di Champions ed Europa League non è prevista la presenza di pubblico. Almeno per il momento“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy