Più di 40 mln per Eriksen? L’Inter non ha dubbi sul futuro del danese

Quando Christian Eriksen è arrivato all’Inter, il popolo nerazzurro si è infiammato per aver preso uno dei centrocampisti più forti in circolazione. Eppure, le sue prestazioni non sono state all’altezza delle aspettative, complice anche il difficile posizionamento nel 3-5-2. Per questo sono arrivate le prime voci di mercato, ma, per Conte, Eriksen non si tocca: ecco il piano del tecnico salentino per la prossima stagione.

ERIKSEN: IL PIANO PER LA PROSSIMA STAGIONE

Come riporta Calciomercato.com, le voci di mercato sul talento danese sono arrivate puntuali come un orologio svizzero, ma la posizione del club è chiara. Infatti, pare che neanche offerte superiori ai 40 milioni di euro (l’Inter ne ha spesi 20 per prelevarlo dal Tottenham) metterebbero in crisi la scelta della società, convinta di puntare sul numero 24 per la prossima stagione.

LEGGI ANCHE:  Marotta pressa il Sassuolo: il piano per arrivare a Frattesi!

Anzi, le voci di mercato potrebbero stimolare ancora di più Antonio Conte; il tecnico sarebbe infatti stanco di essere dipinto come la prima causa di un’eventuale cessione del danese. Per Conte, Eriksen è una risorsa su cui puntare fortemente per l’Inter del futuro, lavorando in maniera ancora più decisa sulle sue qualità e sulle sue caratteristiche. 

Soprattutto in vista della prossima stagione, l’ex allenatore del Bari sta lavorando per avere un Eriksen protagonista, da mezz’ala offensiva e, all’occorrenza, da seconda punta. Un talento del genere non può mai essere considerato un ostacolo, ma solo un importante asso nella manica, un allenatore così non può apparire limitato: la prossima stagione dovrà essere quella della consacrazione di Eriksen con la maglia a strisce nere e azzurre.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI