Biasin: "Se l’Inter manca dei suoi titolari, fa fatica. La società punta in alto"

Biasin:

All'alba del giorno dopo, in tanti hanno dato le proprie opinioni rispetto all'uscita dalla qualificazione agli ottavi di UCL da parte dei nerazzurri. Tra questi Biasin, che ha espresso il proprio parere riguardo il fallimento di Conte ed i suoi.

"Si può parlare di piccolo fallimento"

"La società ha grandi obiettivi". Queste le parole di Biasin, che ha cercato di spiegare quanto di negativo e di positivo si possa trarre da questa sconfitta. Spiega infatti che: "Si era detto all’inizio che l’obiettivo in Champions era quello di arrivare alla fase ad eliminazione diretta.[...] quando Conte dice che manca esperienza, dice la verità. L’Inter sta lavorando per avere giocatori che alzano la qualità. La società sta lavorando tanto per tornare nella parte importante del calcio e ha intenzioni serie[...]Non si può neanche pensare di passare dai settimi posti alla finale di Champions, ci sono anche altre cose: l’Inter non apre la bacheca da dieci anni, c’è anche la Coppa Italia". Tanti impegni, tante prerogative, poche risorse. Il bilancio finale dopo la partita di ieri è sempre lo stesso. Le parole scelte dal giornalista però descrivono bene la possibilità di intraprendere un percorso vincente seppur con qualche delusione durante il suo tragitto. Per costruire una storia vincente ci vuole tempo e le giuste scelte, da parte di tutti.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram