Antonello: "Incontro utile, ci saremmo aspettati la presenza di Sala"

Antonello: “Incontro utile, ci saremmo aspettati la presenza di Sala”


L’amministratore delegato dell’Inter Alessandro Antonello ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’incontro, avvenuto in mattinata, con i vertici del Comune di Milano. Oggetto dello stesso, tanto per cambiare, il nuovo stadio e l’ingombro di San Siro.

“CONTINUIAMO A LAVORARE, CI SIAMO CONFRONTATI SU TANTI TEMI”

Le parole di Antonello non aprono a grosse novità, per quello che è stato l’esito dell’incontro, ma esprimono comunque segnali positivi in vista del futuro.

Incontro utile, come sempre. Ci siamo confrontati su temi aperti, abbiamo avuto l’indicazione del mantenimento della superficie di San Siro. Ora l’obiettivo è quello di lavorare su diverse ipotesi e noi club ci siamo detti disponibili a collaborare“.

Antonello ha poi continuato in merito, come detto, alla possibilità di far coesistere San Siro con un nuovo impianto.

Bisogna capire come dalla delibera si possa procedere verso i prossimi passi. Il punto di discussione di oggi era capire come rendere compatibile l’ingombro di San Siro a distanza ridotta dal nuovo stadio. Stiamo valutando con il nostro studio di ingegneria, a cui ci siamo già affidati in precedenza. Ci saremmo aspettati la presenza del Sindaco Sala, ma in ogni caso il tavolo è stato proficuo“.

Sull’ipotesi di una demolizione totale di San Siro, Antonello ha risposto così: “C’è oggi una delibera a cui attenersi, noi cerchiamo di lavorare all’interno di questa delibera“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy