Lautaro: "Il Barcellona? Siamo cresciuti e possiamo giocarcela"

Lautaro:

L'attaccante argentino parla della partita e del suo feeling in continuo aumento con il compagno di reparto.

"Lukaku è una gran persona!"

I nostri "gemelli del goal" trascinano la squadra alla vittoria, a suon di goal e assist, nella rocambolesca partita di Praga. Lautaro sigla il goal del vantaggio su strepitoso assist di Lukaku, poi le parti si invertono ed è il numero 10 a fornire l'assist per il goal del belga, ma l'azione finisce con un rigore concesso allo Slavia per un irregolarità precedente al goal e successivo 1 a 1. Nel secondo tempo la squadra entra con un piglio nuovo che sfocia nel goal del bomber numero 9 e, nel 3 a 1 che chiude la partita di Lautaro su un altro splendido assist di Lukaku. Nel finale c'è anche spazio per un altro goal del nostro gigante annullato dal Var per fuorigioco. La classifica ci rivede così al secondo posto a una partita dalla fine. Ecco le parole nel finale di Lautaro Martinez:

"Io voglio lavorare sempre per l'Inter. Siamo felici, l'importante al di là di chi segna è lavorare per la squadra. Fare la prima pressione noi attaccanti. Lukaku è una gran persona, ogni giorno lavoriamo per trovare l'intesa. Il Barcellona? Dobbiamo ripartire dai 45 minuti della gara di andata al Camp Nou. Siamo cresciuti e possiamo giocarcela". 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram