Conte boccia Borja Valero: il punto sugli esuberi

Fonte: screenshot Inter Channel
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non solo lo spagnolo. Anche Lazaro finito nella lista dei bocciati di Conte.

Nonostante le necessità Conte sembra aver accantonato alcune ipotesi tra cui Politano e Vecino.

Si tratta di un chiaro messaggio alla società“. Cosi Repubblica segnala la scelta di Conte di escludere alcune pedine messe a sua disposizione in vista del mercato di riparazione: “Nonostante le difficoltà fisiche messe in mostra dai suoi calciatori Antonio Conte ha deciso dare poco spazio ad alcuni elementi in rosa. La volontà di non sostituire elementi come Lautaro, Brozovic o Skriniar è una scelta estrema ma certamente veicola un messaggio forte verso la dirigenza. In questo limbo rientrano Politano e Vecino, ricambi considerati non idonei a sostituire i titolarissimi.

LAZARO E BORJA VALERO – “Tra i bocciati figurano invece Lazaro e Borja Valero.” Prosegue Repubblica: “Il primo non ha ancora trovato il feeling giusto con gli schemi del tecnico salentino e nelle gare con Slavia Praga e Sassuolo non ha certamente brillato. Non è possibile dare ancora una valutazione all’operato del ragazzo ma Conte dovrà dargli necessariamente delle possibilità visto il rifiuto della società di svalutarlo. Diversa è la situazione dello spagnolo ormai ai limiti del progetto a causa delle sue caratteristiche non affini ai voleri del tecnico. Il centrocampista 34enne ha giocato solo 5 minuti nel match con il Borussia Dortmund ed è in testa alla lista dei cedibili per il mercato invernale.”

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI