Lautaro show con l'Argentina: tripletta al Messico in 22 minuti

Lautaro show con l’Argentina: tripletta al Messico in 22 minuti


Lautaro Martinez stanotte si è preso la scena della ribalta con la sua Nazionale, realizzando una tripletta contro il Messico.

“EL TORO” SCATENATO, PROCURA ANCHE UN RIGORE

Il centravanti nerazzurro, in campo nell’amichevole tra Argentina e Messico con il numero 22 sulle spalle, è stato il grande protagonista della gara. Non soltanto la tripletta, con due gol di sinistro e uno di destro, ma anche un rigore procurato e poi realizzato da Paredes. Poco più di un quarto d’ora trascorso tra il primo e il terzo gol, una prestazione da top player e la sostituzione con Dybala nell’intervallo, a capolavoro ormai compiuto.

La prima rete arriva al 17′ con un preciso sinistro a incrociare dal limite dell’area, dopo aver fatto fuori due difensori messicani. Il secondo sigillo arriva cinque minuti più tardi, al 22′, ancora una volta col sinistro, dopo essere partito sul filo del fuorigioco alle spalle della difesa messicana. Poco dopo la mezz’ora ecco il penalty, assegnato all’Albiceleste dopo un tentativo di cross al volo deviato dal braccio di un avversario. Dal dischetto Paredes non sbaglia e fa 3-0, poco prima dell’ultima perla del “Toro“, al 39′, stavolta con una potente rasoiata di destro.

Sono davvero molto emozionato – ha raccontato nel post-gara Lautaro -, non succede tutti i giorni di segnare tre gol con la maglia della Nazionale, dove c’è grande competizione. Devo ringraziare lo staff e tutti i compagni per la grande fiducia che mi concedono, dobbiamo continuare su questa strada per rendere felici i tifosi“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy