Litigio Rebic-Perisic: "Parla in italiano"; il ct Dalic "Solo uno scherzo"

Litigio Rebic-Perisic: “Parla in italiano”; il ct Dalic “Solo uno scherzo”


Sono stati entrambi protagonisti del mercato di un Club milanese; mentre Perisic, però, è partito, Rebic è arrivato, e i colori che sono stati e saranno indossati, sono diversi. I due, che sembrano andare d’accordo sul campo, quest’oggi sono stati protagonisti di una leggera diatriba, avvenuta completamente davanti alle telecamere.

Perisic-Rebic, lo scherzo che ha fatto infuriare il neo-milanista

Un vero e proprio derby della Madonnina fuori dal campo; il che è, in realtà, l’unico nel quale i due si troveranno ad essere rivali, vista la partenza di uno e l’arrivo dell’altro a Milano.

Quella che per Rebic doveva essere una normale intervista in mixed zone si è trasformata in un vero e proprio episodio; il cambiamento è avvenuto con l’arrivo di due suoi connazionali: Badelj e, ovviamente, Perisic.

I due hanno iniziato a dar fastidio (goliardicamente, si intende) al loro compagno; il Viola, intrufolandosi tra i giornalisti e allungando il suo telefono per captare le sue dichiarazioni, mentre l’ex nerazzurro urlava: “Parla in italiano!”, ricordandogli in quale campionato giocherà quest’anno.

Non sembra averla presa benissimo, però, Rebic, che liquidato l’intervista con poche parole: “Per favore, davvero, scusatemi… Finiamola qui”. Una bravata, quella dei due croati, insomma, che non è stato molto apprezzata del neo milanista.

A calmare gli animi, però, ci ha pensato il ct della Nazionale croata, Dalic, che ha minimizzato la faccenda, affermando: “È stato soltanto uno scherzo. È meglio che i giocatori scherzino piuttosto di lamentarsi”.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl