Di Marzio – Sanchez-Inter, si va verso l’intesa finale: già martedì in Italia?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alexis Sanchez potrebbe essere il prossimo acquisto dell’Inter. Come riferisce Gianluca Di Marzio, con il giocatore è stato raggiunto l’accordo totale. Adesso si tratta costantemente con il Manchester United per il via libera dell’operazione. Filtra ottimismo per la chiusura della trattativa nei prossimi giorni.

SANCHEZ PER L’ATTACCO

Il classe ’88 si sta allenando con i Red Devils per ritrovare la condizione migliore, visto che si è aggregato al gruppo in ritardo a causa della Copa America. Il cileno però non rientra nei piani di Solskjaer che se ne liberebbe a cuor leggero.

In queste ore l’Inter sta discutendo con il club inglese per risolvere il nodo ingaggio. El nino maravilla è il calciatore più pagato del Manchester United con poco più di 20 milioni e mezzo all’anno. Una cifra assolutamente fuori portata per i nerazzurri che chiedono agli inglesi un contributo nel pagamento dell’ingaggio del cileno. In tutto ciò Sanchez sarebbe disposto anche a decurtarsi lo stipendio, anche se le cifre non sono state ancora rese note.

Intanto la dirigenza nerazzurra sta lavorando con lo United sulla formula di trasferimento: l’Inter ha infatti proposto un prestito secco (o leggermente oneroso) con diritto di riscatto fissato sui 15 milioni.

C’è grande ottimismo comunque in casa Inter per una felice conclusione della trattativa: sempre secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, è in corso in queste ore un nuovo incontro tra l’agente del cileno (che aveva anche altre proposte, ma ha accettato quella interista) e il Manchester United per limare gli ultimi dettagli. Si va verso l’intesa finale: il giocatore potrebbe già essere a Milano nella giornata di martedì per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con i nerazzurri.

CON CONTE TORNERÀ MARAVILLA?

Antonio Conte è pronto ad abbracciare il suo pupillo. L’allenatore salentino l’avrebbe voluto già alla Juventus e al Chelsea, ma il suo desiderio non è stato mai esaudito. Adesso tutto sembra filare liscio per l’ingaggio dell’ex Barcellona.

Nell’ultimo anno a Manchester il cileno non ha vissuto una brillante stagione, segnando 3 gol in 32 partite. Decisamente poco per un campione del calibro di Sanchez. Probabilmente non è riuscito ad integrarsi con i Red Devils e adesso è pronto ad intraprendere una nuova avventura in Italia.

Una sfida importante per lui e per Conte che l’ha cercato fortemente. Un’occasione più unica che rara per rilanciare la sua carriera in quello che verosimilmente sarà il suo ultimo grande contratto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook