Chiesa, ora l'Inter fa sul serio: ingaggio da top player e al centro del progetto nerazzurro

Chiesa, ora l’Inter fa sul serio: ingaggio da top player e al centro del progetto nerazzurro


Federico Chiesa è tornato prepotentemente nel mirino dell’Inter. L’esterno della Fiorentina è ora conteso, in vista del prossimo anno, tra i nerazzurri e la Juventus.

CHIESA, LA JUVE E’ IN POLE. MA IL GIOCATORE ORA APRE ALL’INTER

Secondo La Gazzetta dello Sport, la Juventus resta in pole per arrivare al ragazzo, ma la dirigenza interista ha a disposizione un anno per sovvertire la rotta. Marotta e Ausilio avrebbero avuto contatti con la Fiorentina, riuscendo a strappare un’apertura da parte di Federico. Il quale aveva già un’intesa di massima con Paratici a 5 milioni annui più bonus, ma l’affare è poi saltato a causa del muro eretto da Commisso.

Dall’apertura si deve passare però ai fatti: occorre infatti il sì di Chiesa ad un possibile trasferimento a Milano. Il giocatore è deluso per il mancato approdo a Torino e da qui al prossimo giugno tante cose potrebbero cambiare.

Inoltre, va registrata la volontà di Commisso di cedere – eventualmente – l’esterno ad un club diverso dalla Juventus. Il rapporto tra la tifoseria viola e quella bianconera non è mai stato idilliaco ed il nuovo numero uno della Fiorentina ne terrà conto.

L’Inter proverà a convincere il Nazionale genovese tramite un ingaggio da Top Player, inferiore ai soli Lukaku e Godin. Sul piatto ci sarà anche la possibilità di essere fin da subito al centro del progetto nerazzurro. Alla Juventus il tutto avverrebbe solo in prospettiva.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy