Niente plusvalenza per l’Inter nella cessione di Miranda allo Jiangsu: il motivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Miranda è stato ceduto allo Jiangsu Suning, ma la cessione non ha portato ad alcuna plusvalenza, in base alle regole del Fair Play Finanziario.

L’INTER SI CONSOLA CON L’ABBASSAMENTO DEL MONTE INGAGGI

Dopo quattro stagioni con la maglia nerazzurra, Joao Miranda approda in Cina allo Jiangsu. Per il brasiliano un contratto fino al dicembre 2021 da 3 milioni netti a stagione. Secondo qunato riporta Il Corriere Dello Sport, visto che entrambe le squadre sono gestite dalla stessa proprietà, in base ai dettami del FFP, l’Inter non può registrare una plusvalenza per questa cessione. Anzi, ha dovuto accettare il fatto che a bilancio apparirà una minusvalenza di 2,5 milioni. In compenso, però, i nerazzurri risparmieranno sul monte ingaggi, quindi è da considerarsi in ogni caso un’operazione positiva.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook