RILEGGI LIVE Lugano-Inter 1-2 (25′ Sensi, 45′ Brozovic, 86′ Kryeziu): buona la prima di Antonio Conte

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Buona la prima uscita della nuova Inter di Antonio Conte. Ottimo primo tempo concluso con il doppio vantaggio, poi nella ripresa tanti giovani in campo. I nerazzurri rischiano qualcosa nel finale, ma la vittoria è meritata.

91′ L’arbitro fischia la fine della partita. Inter batte Lugano 2-1.

86′ Gol del Lugano. Segna Kryeziu che si fa trovare pronto al centro dell’area e spinge in rete a pochi passi da Padelli.

81′ Splendida rovesciata di Marzouk che finisce a lato non di molto. Da applausi la girata del calciatore del Lugano.

76′ Andrea Ranocchia sfiora il gol di testa, la sfera esce di un pelo. Apprezzabile il cross di Lazaro su palla inattiva.

69′ Calcio di punizione dal limite calcia Esposito, ma la palla si infrange sull’esterno della rete.

61′ Conte cambia quasi tutta la squadra:

Esce Longo, entra Vergani.

Esce Skriniar, entra Ranocchia.

Esce D’Ambrosio, entra Ntube.

Esce De Vrij, entra Pirola.

Esce Candreva, entra Dalbert.

Esce Perisic, entra Lazaro.

Esce Sensi, entra Joao Mario.

Esce Gagliardini, entra Agoume.

Esce Brozovic, entra Borja Valero.

55′ Grande opportunità per Sensi. Tiro potentissimo del centrocampista, ma l’estremo difensore respinge con grande abilità.

52′ spunto in velocità di Perisic che mette al centro, ma il portiere blocca la sfera in tuffo.

45′ comincia la ripresa. Antonio Conte fa una sola sostituzione: fuori Handanovic, dentro Padelli.

46′ fine primo tempo.

45′ Gooooooolllll raddoppio dell’Inter. Brozovic con un destro secco da fuori area non lascia scampo al portiere. Grandissimo gol per il centrocampista croato.

36′ Gol di De Vrij annullato per posizione di fuorigioco di D’Ambrosio che ostruisce la vista del portiere al momento della conclusione dell’olandese. Nell’occasione provvidenziale l’utilizzo del Var.

35′ Doppia occasione clamorosa. Cross di Perisic dalla sinistra, colpo di testa di Gagliardini deviato dal portiere. Sulla ribattuta Perisic tira a botta sicura, ma l’estremo difensore salva miracolosamente.

33′ Occasione per il Lugano. Sugli sviluppi di un corner, colpo di testa di Maric che finisce alto.

29′ Cercano di reagire i padroni di casa che beneficiano di un calcio d’angolo, ma la difesa nerazzurra è attenta e allontana la palla in sicurezza.

25′ Gooooool Inter in vantaggio. Stefano Sensi con un tiro dai 23 metri realizza una bellissima rete.

22′ Opportunità ghiotta per Perisic. Il croato ruba palla entra in area e calcia in porta, ma il portiere respinge bene.

17′ Occasione Inter. Candreva in area mette al centro, Perisic di testa la spedisce poco alta sopra la traversa.

16′ contropiede per il Lugano, salva De Vrij.

14′ Suggerimento di Gagliardini in area per Longo che viene anticipato dal difensore e guadagna calcio d’angolo.

12′ L’Inter prende campo, ma il Lugano si chiude bene.

8′ cross dalla destra di Candreva, colpo di testa di Longo che si perde sul fondo.

5′ partita equilibrata, fase di studio della partita.

1′ Inizia la partita.

LIVE LUGANO-INTER, LE FORMAZIONI UFFICIALI

Debutta l’Inter di Antonio Conte a Cornaredo per la prima amichevole stagionale contro il Lugano, padrone di casa. Stadio tutto esaurito. Grande attesa ed entusiasmo per i tifosi nerazzurri accorsi in massa allo stadio.

Ecco le formazioni ufficiali:

Inter: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 12 Sensi, 44 Perisic; 70 Esposito, 21 Longo.
Panchina: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 29 Dalbert, 73 Agoumé, 96 Ntube, 98 Pirola, 99 Vergani.

Lugano: 46 Baumann, 4 Kecskes, 5 Maric, 10 Bottani, 16 Lavanchy, 17 Vecsei, 19 Gerndt, 20 Custodio, 30 Daprelà, 68 Rodriguez, 70 Aratore.
Panchina: 1 Da Costa, 2 Leo, 6 Covilo, 9 Holender, 11 Junior, 14 Sabbatini, 21 Obexer, 22 Guidotti, 24 Lovric, 28 Sulmoni, 57 Marzouk, 99 Kryeziu.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook