Perisic 'ricollocato' a tutta fascia! Ma Conte ha pronta l'alternativa

Perisic ‘ricollocato’ a tutta fascia! Ma Conte ha pronta l’alternativa


Ivan Perisic è il grande rebus nello scacchiere tattico di Antonio Conte: il croato infatti, potrebbe traslocare di qualche metro scalando ad esterno a tutta fascia nel 3-5-2 pianificato dal tecnico salentino

IVAN VA CONVINTO A ‘TRASLOCARE’, IN ALTERNATIVA E’ PRONTO PALMIERI

Sembrava segnato il destino del numero 44 nerazzurro. La presenza, a più riprese, dell’ agente nella sede nerazzurra certificava la volontà dell’ esterno di lasciare Milano. Magari sponda Premier League o Liga, destinazioni – non è certo un mistero – più che gradite all’ ex Wolfsburg.

Con il trascorrere delle settimane però, nulla di concreto è pervenuto nelle mani di Ausilio e Marotta. Solo un timido interesse manifestato dal West Ham, nulla di più. Nel contempo, la certificata volontà nerazzurra di cedere il ‘nemico’ Icardi e la possibilità di arrivare all’ ‘amico’ Dzeko, oltre alla rinnovata fiducia manifestatagli da Antonio Conte, starebbero spingendo il croato a riflettere in merito ad una permanenza a Milano.

Nello scacchiere di Don Antonio, Ivan andrebbe a ricoprire -come riporta Tuttosport –  il ruolo di esterno a tutta fascia nella linea dei 5. L’ ex Chelsea apprezza le qualità di Perisic e lo riterrebbe l’ uomo giusto per ricoprire tale ruolo. Andrà ora convinto il nativo di Spalato ad accettare il ricollocamento sulla linea dei centrocampisti. Nel caso in cui l’ idea venga mal digerita dal diretto interessato, ecco che potrebbe spuntare un’ alternativa già avallata da dirigenza e mister: Emerson Palmieri.

EMERSON VIVE DA SEPARATO IN CASA E CONOSCE IL METODO CONTE: E’ L’ ALTERNATIVA AL CROATO

L’ ex Roma possiede tutte le caratteristiche necessarie per essere considerato l’ esterno adatto. Conosce i metodi di Conte, con il quale ha lavorato fino ad un anno fa in Inghilterra. Ha corsa e fiato per poter compiere quelle ‘falcate’ necessarie a percorrere in breve tempo l’ intera fascia sinistra ed è ottimo in entrambe le fasi. Un esterno completo insomma, più che adatto per essere considerato una valida alternativa a Perisic. Se ci aggiungiamo che, al momento, vive da separato in casa alla corte dei Blues, completiamo un quadro più che allettante.

Il boccino per ora resterà nelle mani del gigante croato, il quale dovrà sciogliere una volta per tutte le riserve sul proprio futuro. In caso di addio, sarà subito assalto ad Emerson Palmieri.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy