Icardi vuole convincere Conte in ritiro. Difficile al momento una cessione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il futuro di Icardi è ancora incerto; Conte non sembra avere intenzioni di puntare su di lui, ma l’argentino è pronto a giocarsi le sue carte in ritiro.

FUTURO DI ICARDI INCERTO, MA VUOLE SOLO IL REAL IN CASO DI CESSIONE

Antonio Conte avrebbe manifestato alla dirigenza la volontà di non puntare sull’ex capitano nerazzurro. Tuttavia, il caso scoppiato l’anno scorso rende difficile una sua cessione. Se nell’estate scorsa erano tante le squadre ad essersi interessate ad Icardi, quest’anno la situazione è completamente diversa.
Lunedì avrà inizio ufficialmente il ritiro pre-stagionale, e Conte avrà a disposizione il solo argentino (a meno di acquisti entro tale data) come centravanti.
Le intenzioni del numero 9 interista sono chiare: vuole cercare di convincere Conte e dimostrare il suo valore sul campo; al di là delle voci di mercato, però, in caso di cessione, l’attaccante argentino accetterebbe solo una destinazione, il Real Madrid, il che rende ancora più difficile un suo trasferimento.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook