Madonna: “Annata complicata, ma sono orgoglioso dei ragazzi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Al Tardini di Parma l’Atalanta stasera ha sconfitto per 1 a 0 la formazione nerazzurra conquistando così lo scudetto Primavera a distanza di 21 anni. Ai microfoni di Inter TV, Armando Madonna, tecnico delle giovanili dell’Inter ha commentato la partita tirando le somme della stagione.

MADONNA: “LE FINALI BISOGNA VINCERLE, CI CREDEVO TANTO”

Ecco le sue parole ai microfoni dell’emittente: “Per come è partita è stato molto difficile. Ero abituato in maniera diversa e all’inizio ho fatto fatica. I ragazzi poi mi hanno seguito, stasera ci credevo”. Il tecnico poi si è soffermato sul match della serata: “Nel secondo tempo avevano fatto fatica, noi avevamo guadagnato qualche metro ed ero convinto di portarla a casa, ci credevo tantissimo. La squadra ha cominciato a soffrire, abbiamo poi trovato un equilibrio e ragazzi con tanta disponibilità, c’è stata una crescita di tutti. E’ logico che le finali bisogna vincerle, oggi siamo dispiaciuti perché siamo secondi e non primi, ci credevo tanto”.

Intanto arrivano anche le conferme da parte dalla dirigenza che lo vorrebbero riconfermare alla guida della primavera anche per la prossima stagione. Madonna ha quindi continuato: “Quando parlano di pazza Inter… Mi sono appassionato anche io a questa squadra, ho conosciuto persone che mi hanno dato una grande possibilità e mi sono state vicino nei momenti di difficoltà, sono orgoglioso di aver allenato questi ragazzi, alla fine l’Inter qualcosina deve vincere”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook