Milito: “La finale di Madrid la gara più bella. Prima o poi le strade di Simeone e dell’Inter si incontreranno”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Ho ricordi bellissimi di quella finale e di questa città. La Champions è il più bel ricordo perché è stata certamente la gara più bella e importante della mia carriera. La ricordo molto volentieri”. A parlare è Diego Milito, l’uomo della Champions League vinta nel 2010 dall’Inter, intervistato ai microfoni del Corriere dello Sport. 

LE PAROLE DI MILITO

Sulla panchina nerazzurra, fresca di rivoluzione con l’arrivo di Antonio Conte, il Principe non ha dubbi: “Vedrei bene il Cholo sulla panchina dell’Inter e credo che, in un momento della sua carriera, le strade di Simeone e dell’Inter si incroceranno perché il destino farà si che avvenga. Il Cholo ha lasciato grandi ricordi ai tifosi nerazzurri, è un grande allenatore e ha tutto quello che serve per diventare l’allenatore dei nerazzurri: prima o poi si incontreranno”. 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook