Icardi: se arriva Antonio Conte il suo futuro è segnato

Icardi: se arriva Antonio Conte il suo futuro è segnato


Il destino di Mauro Icardi è ancora incerto; l’argentino ha vissuto una stagione da dimenticare, e l‘Inter deve prendere delle decisioni. Il Corriere dello Sport, però, è sicuro: in caso di arrivo di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra, l’attaccante sarà ceduto.

Conte è pronto a rinunciare a Icardi

Tanti dubbi in casa Inter; la società è chiamata a fare delle scelte riguardo sue elementi fondamentali per l’ambiente nerazzurro: l’allenatore e l’attaccante di punta. Non è detto, infatti, che l’anno prossimo vedremo Luciano Spalletti e Mauro Icardi in nerazzurro, ma tra tanti dubbi, il Corriere dello Sport offre una certezza: in caso di arrivo di Conte sulla panchina nerazzurra, l’ex capitano è destinato a dire addio. 

Il quotidiano, infatti, riporta: Conte è stato adeguatamente informato di quanto accaduto in questa stagione. A partire, quindi, dagli episodi e le situazioni che hanno provocato la rimozione della faccia di capitano, fino ad arrivare a ciò che è accaduto dopo, ovvero agli oltre 50 giorni trascorsi sul lettino prima di tornare a mettersi a disposizione.” 

Una situazione che il mister non sarebbe disposto ad accettare: “Il tecnico leccese, che pretende un gruppo completamente votato alla causa, composto da elementi sempre pronti a mettere davanti l’interesse della squadra rispetto a quello personale, ha convenuto come fosse meglio cominciare una nuova avventura senza Icardi“.

Le scelte di Conte per sostituire l’argentino

Non far sentire la mancanza del numero 9 nerazzurro, però, sarà difficile; sarà necessario un attaccante all’altezza, e l’ex tecnico della Juve ha dei preferiti, tra cui due volti noti al campionato italiano: “Nella sua seconda stagione al Chelsea, a gennaio, aveva convinto Abramovich a prendergli Dzeko, trovandosi però di fronte il muro della Roma. Mentre la sua stima per il Cavani napoletano era stranota.”

Il quotidiano, però, fornisce anche altri nomi: “Ai Blues, nel suo primo anno, quello della conquista della Premier, aveva creato una simbiosi totale con Diego Costa, durata però solo 12 mesi. E, infatti, avrebbe voluto sostituirlo con Lukaku, ritrovandosi invece ad avere a che fare con Morata… Alla fine, però, tutto torna.”

Tuttavia, la strada per arrivare a questi giocatori non è priva di difficoltà: Il problema è che resta tutto legato a Maurito, nel senso che la priorità è trovargli una sistemazione. Dentro l’Inter, c’è ormai la consapevolezza che l’unica strada percorribile è quella di mettere in piedi uno scambio. Con chi? Beh, se il Manchester United fosse disposto a prendersi Icardi spedendo in nerazzurro proprio Lukaku allora tutto sarebbe risolto. Ma i Red Devils non sembrano molto caldi da questo punto di vista.”

Un’alternativa, in realtà, è presente, ma anche quella sembra poco realizzabile: “Ci sarebbe sempre Dybala, che però per il momento non avrebbe l’Inter nei suoi pensieri.”




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl